„WE MAKE SPORT. GREENER.“ – Integrazione delle plastiche riciclate

Dopo esserci occupati nella prima parte del nostro blog sulla sostenibilità e la consapevolezza ambientale di Polytan delle materie prime di origine biologica alla base della Green Technology, ci occupiamo delle plastiche riciclate. Noi di Polytan le reimmettiamo nel ciclo della plastica e le integriamo in alcuni dei nostri sistemi di erba sintetica sotto forma di riciclato.

(2) Integrazione delle plastiche riciclate

Oltre ai prodotti I’m green a base biologica, dal 2021 Polytan ha intrapreso due altre strade per aumentare la sostenibilità e la compatibilità ambientale. Una è il PCR (post consumer recycling), ovvero il riciclaggio di plastiche che hanno già trovato impiego una volta. Queste vengono reimmesse nel ciclo della plastica e integrate in alcuni dei nostri sistemi di erba sintetica sotto forma di granulato riciclato.

L’altra strada è il trattamento dei materiali PCR con procedure meccaniche e la loro reimmissione nel ciclo della plastica. Si fa una distinzione tra riciclaggio meccanico e di materie prime. Raggiungere un elevato grado di purezza dei materiali PCR riciclati è impegnativo ma determinante. Per questo Polytan utilizza esclusivamente granulati in plastica riciclata meccanicamente, ad esempio per LigaTurf Cross GTR.

LigaTurf Cross GTR

Come per il comprovato sistema LigaTurf Cross, anche per LigaTurf Cross GTR vengono impiegati filamenti lisci e testurizzati, cioè due diversi tipi di fibre che conferiscono al rivestimento una sensazione molto realistica di prato naturale per campi da calcio e un volume impressionante. Entrambi i filamenti adesso utilizzano anche materiali PCR, recuperati nel processo di riciclaggio. Il filamento liscio contiene almeno il 20% di plastiche rigenerate.

Dato che le fibre testurizzate LigaTurf Cross GTR sono composte all’80% di plastica a base biologica (polietilene I’m Green™), questo sistema è il primo campo da calcio a combinare materiali a base biologica e materiali riciclati. Non solo: questo rivestimento beneficia, a vantaggio del suo bilancio ecologico, della nostra produzione „verde“: per la produzione di LigaTurf Cross GTR utilizziamo elettricità verde al 100%. Il rivestimento in 100% PolyCoat PU riduce inoltre il consumo di materiale e energia in fase di produzione. In conclusione, LigaTurf Cross GTR è un prato sintetico durevole e di facile manutenzione per l’allenamento e gli impianti sportivi, che soddisfa le esigenze degli atleti professionisti e spinge a un livello più alto la protezione del clima e la sostenibilità nel settore dei sistemi in erba sintetica. Anche solo per questo motivo, offre a investitori e gestori una prospettiva interessante e soprattutto sostenibile.

masterbatch recyclat
extrusion recyclat

Conclusioni e prospettive:

Il riciclaggio gioca un ruolo sempre più importante in termini di sostenibilità e bilancio ecologico, anche per noi. Con il nostro LigaTurf Cross GTR offriamo già un rivestimento che integra la plastica riciclata e la reimmette nel ciclo della plastica. Inoltre, per il futuro intendiamo modificare gradualmente il nostro portafoglio di prodotti e incorporare nella produzione anche materiali riciclati. Per aumentare la qualità dei materiali PCR e della tecnologia di separazione per il riciclaggio di materie prime, Polytan sta lavorando per stabilire una collaborazione stretta con grandi aziende di riciclaggio e rigranulazione e con imprese di certificazione per la creazione e l’utilizzo dei bilanci ecologici. La prova dell’impiego di materiali PCR viene già fornita dalla certificazione ISCC Plus.

A seguire, nella terza e ultima parte del nostro blog, apriamo un nuovo capitolo presentando in generale il tema del riciclaggio dei vecchi rivestimenti in erba sintetica ad opera della nostra consociata FormaTurf, costituitasi di recente.

Share / Subscribe

You might also like

Visitate il nostro sito